[post] melone

Icon

▪︎▪︎▪︎ a terronist archive

Il paziente neolaureato: elenco minimo di frasi ragionevoli (solo per chi le pronuncia)

Di seguito un elenco minimo di frasi che segnano l’inizio della fase 2 della migrascenza, da fuori-sede a emigrato all’estero:

  • «Eh va beh, ma almeno un paio di anni ci vogliono per trovare un lavoro. Hai provato al Lidl?»
  • «Non appena ti faccio uno squillo, manda il curriculum via fax. Fallo subito, capito? In quel momento.»
  • «Che lavoro fa tu* [genitore/i; parente/i]?»
  • «Il/la figli* di [xxx] ha portato il curriculum al sindaco [xxx] e ha trovato lavoro in [banca/posta/ferrovie etc.]. Perché non ci provi anche tu?»
  • «Mi fai un favore?» [traduzione: lavori gratis?]
  • «Ma tu che cosa vuoi fare? Perché bisogna pure accontentarsi all’inizio.»
  • «È colpa tua» [pochi la dicono, tutti la pensano]
  • «Guarda che ti ho dato questo lavoro di responsabilità [manovalanza stagionale a piacere] solo perché conoscevo tu* [genitore/i; parente/i].»
  • «Sarebbe il caso di aprire una partita iva, per noi sarebbe più comodo.»
  • «Sgobba laureato! Il laureato deve sudare e sgobbare, in silenzio!»

Category: Know£edg€

Tagged:

Leave a Reply

Powered by WP Status.net plugin.

 

Archivio