[post] melone

Icon

▪︎▪︎▪︎ a terronist archive

Sign o’ the Times: salvate il soldato Meotti!

Due giorni fa si ragionava su rotture e continuità delle insurrezioni arabe, in particolare sulla vittoria di Morsi e la crisi dei Middle East Studies nordamericani. Oggi è necessario spendere qualche parola in più sull’area conservatrice, ché c’è da morir dal ridere! Read the rest of this entry »

Il Foglio e la lana caprina

Dopo che Anders Behring Breivik ha mostrato senza alcuna ambiguità su quali premesse sia costruito il concetto di “civiltà occidentale”, il Foglio sente il bisogno di prendere le distanze. Chissà come mai, ma sono proprio le due punte avanzate del megafono occidentalista più attivo in Italia, Giulio Meotti e Camillo Langone, a mostrare la coda di paglia più lunga. Read the rest of this entry »

La cosiddetta sinistra

Dopo la strage di Oslo tutti a criticare il giornalismo di Libero e il Giornale. Doveroso, sia chiaro. La cosa buffa è che alcune di queste menti raffinate propinano da anni una versione annacquata della stessa sbobba. Read the rest of this entry »

Info

Note su politica, movimenti, media, Mediterraneo e altri Sud del mondo. Un archivio terronista per ri-pensare il mare di mezzo come spazio di lotte comuni.

»»»