[post] melone

Icon

____________ a terronist archive

Colonnini morbosi

Seppur in forme diverse, tutti i quotidiani nazionali prevedono il cosiddetto ‘colonnino morboso’: una galleria di contenuti multimediali dedicati principalmente a stranezze, cuccioli di animali, brandelli di corpo femminile. Che non si tratti di una good practice del giornalismo credo sia abbastanza evidente. Lo ricordava pochi giorni fa Femminismo a Sud ad esempio, ma uno dei più accaniti detrattori resta Luca Sofri, che in varie occasioni ne ha denunciato l’abuso concentrandosi soprattuto sull’operato di Repubblica.

Non c’è posto per il “boxino morboso” in un prodotto editoriale di qualità: “il futuro dell’informazione è fare le cose bene … io mi fermo prima di farlo il boxino morboso“, sostiene Sofri. Le cose si complicano con il lancio de Il Post, testata giornalistica diretta dal nostro. Quella di evitare il boxino morboso non appare più come una nobile e coraggiosa scelta editoriale -non bisogna rincorrere i lettori con le immagini di Gisele Bündchen- ma come una strategia di marketing -lo facciamo, ma con mooolto più stile, non ve ne accorgerete neanche. Sesso e calendari a parte, quello che nei quotidiani nazionali resta comunque uno spazio secondario acquisisce piena dignità. Il colonnino morboso prolifera, è diffuso, smarmellato su tutto il contenuto. Il Post non ha il colonnino morboso perché è il colonnino morboso.

Avete dubbi? Fatevi un giro su LE INCHIESTE de IL POST, dove questo taglio editoriale viene efficacemente messo in rilievo. Memorabile la citazione scelta per descrivere la mission di questa impresa meritoria: “Il Post è l’unico giornale – davvero l’unico, controllate – che ha il coraggio di non mettere quello che non serve”. Sembra puro nonsense, ma è un effetto involontario. Pare che l’autore, un blogger dell’area liberal di sinistra, fosse maledettamente serio.

Category: Media

Tagged: , ,

4 Responses

  1. spleen says:

    Che roba!
    Lo conosci questo: http://recoldx.blogspot.com/
    Anche se e’ fermo da un po’, vale!

    P.S. non so perche’ ma pensavo che anche il tuo blog fosse fermo da un po’…non mi arrivano piu’ i feed 🙁

  2. spleen says:

    heheh Grande! Hai fatto bene a mettermi il nuovo link, ne avevo uno leggermente diverso e infatti ero rimasto a una decina di post fa! Ci sentiamo!

Archivio